Cucina

Ricetta semplice per panini all’olio

ricetta-semplice-per-panini-allolio

Buongiorno a tutti,

ieri pomeriggio ho deciso di fare qualcosa di sfizioso per i bimbi e per Enrico. Pensa pensa, ho deciso di preparare dei burger di ceci e di preparare il pane per fare dei bei panini.

Ecco una ricetta di panini rapidi all’olio, adatti sia per gli affettati o formaggi sia per piccoli hamburger.

Per 12 panini (anche 15):

  • 500gr di farina 00 (oppure mischiare 50% integrale e 50% 00 o 0)
  • 300 o 320gr di acqua, dipende da come assorbe la vostra farina
  • 15 gr sale fino
  • 10 gr zucchero
  • 8 gr lievito di birra fresco
  • 60gr di olio extravergine di oliva (mi raccomando la qualità perchè il sapore si sente nei panini)

Ingredienti per ricetta panini all'olio

Versate nella ciotola dell’impastatrice o in una ciotola molto capiente farina, lievito, zucchero e olio.

Aggiungete l’acqua, iniziando con 280/300gr per valutare quanta ne servirà.

Iniziate ad impastare a velocità media col gancio o con un cucchiaio di legno, dopo pochi minuti aggiungete il sale ed eventuale altra acqua. L’impasto deve essere “molliccio” e leggermente appiccicoso.

Continuate a impastare circa altri 10 minuti a velocità elevata fino ad ottenere l’incordatura, cioè fino a che l’impasto non si stacchi dalle pareti e dal gancio/cucchiaio.

Rovesciate l’impasto in una ciotola ben unta d’olio, incidetelo a croce e coprite con pellicola trasparente in cui andranno fatti alcuni forellini.
Coprite tutto con un tovagliolo umido e mettete in forno spento con la luce accesa o vicino al termosifone fino al raddoppio, circa 2 ore.

Lievitazione impasto panini all'olio

Una volta lievitato, fate delle palline di circa 70/80gr l’una e pirlate. NO NO non è una parolaccia, è un’operazione che si fa anche con la pasta della pizza, si usano le mani aperte con i palmi verso l’alto per dare la forma tonda alla pallina facendola girare piano piano sul piano di lavoro infarinato. (più difficile da spiegare che da fare).

Mettete le palline su una teglia con carta da forno e lasciate lievitare un’altra ora.

Palline impasto panini all'olio

Spennellate con acqua per creare una crosta dorata, poi infornate a 200° in forno statico con un pentolino d’acqua sul fondo del forno.

Dopo circa 10 minuti togliete il pentolino, riducete la temperatura a 180° e cuocete per altri 20 minuti.
Se dovessero sembrare un po’ pallidi, negli ultimi minuti potete accendere la ventilazione.

Panini all'olio

Io quelli avanzati li ho congelati e fatti in forno quando ne avevo bisogno.

Lievitazione impasto panini all'olio

Buon appetito o buona merenda!

Ciao! A presto!

Gaia

0 Comments
Share

Gaia

Reply your comment

Your email address will not be published. Required fields are marked*