melacavodasolo.com

Riso fritto alla Canto-Nara

riso-fritto-alla-canto-nara

Un delizioso mix tra riso alla cantonese e pasta alla carbonara, pronto in pochi minuti, facile e veloce, adatto da gustare anche freddo.
Tornati dal campeggio avevo alcune cose che nel frigo portatile avevano preso un pochino di caldo e volevo farle fuori ed ecco che è nato il riso fritto alla canto-nara.

Per 4 persone
320gr di riso carnaroli o arborio
100gr di speck a fettine o a cubetti
2 uova
1 carota, 1 gambo di sedano e 1 cipolla
olio evo e sale

Lessate in abbondante acqua salata il riso per 15-18 minuti, seguendo le indicazioni sulla confezione, scolatelo e lasciatelo raffreddare dopo averlo unto leggermente.
A parte fate soffriggere la carota, il sedano e la cipolla tritati (io ho usato il soffritto surgelato che si era scaldato in frigo) e lo speck tagliato a listarelle o già a cubetti in un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva.
Quando il soffritto sarà ben dorato aggiungete il riso e, su fiamma bassa, continuando a mescolare rompete le 2 uova nel risotto e fatele lievemente rassodare.

Prima di servire assaggiate perché lo speck è saporito e forse non sarà necessario aggiungere il sale.
Ovviamente se avete altre verdure saporite da consumare potrete aggiungerle al soffritto. I nostri bimbi l’hanno divorato.

Buon appetito.
Gaia

0 Comments
Share

Gaia

Reply your comment

Your email address will not be published. Required fields are marked*