Cucina

Risotto al cavolo cappuccio

risotto-al-cavolo-cappuccio

Buongiorno a tutti,

Ieri sfogliando il giornale dell’Esselunga ho trovato una ricetta carina e….ohh cavolo!! mi sa che ho un pezzo di cavolo cappuccio nel frigo dalla notte dei tempi…. Per fortuna che ha una buona resistenza ed ho potuto utilizzarlo per una ricettina veloce e sfiziosa: Risotto al cavolo cappuccio viola.

Ingredienti per 4 persone:

  • 300gr riso Carnaroli
  • 400gr di cavolo cappuccio viola
  • 1 cipolla piccola
  • 1,5dl vino rosso
  • 60gr burro (anche meno se volete restare light)
  • Olio Extra Vergine d’Oliva
  • Grana Padano o Parmigiano Reggiano grattugiato, sale e pepe q.b

Per prima cosa pulite e tagliate a listarelle il cavolo cappuccio viola e cuocetelo in acqua bollente leggermente salata per una decina di minuti, quindi scolatolo conservando l’acqua di cottura e frullatelo.

In una casseruola mettete circa 20gr di burro e un cucchiaio d’olio, soffriggete la cipolla tritata senza farla bruciare e tostate il riso per alcuni minuti.

Bagnate col fino rosso e a fiamma viva lasciate evaporare l’alcool, quindi abbassate un pochino la fiamma, bagnate con l’acqua di cottura del cavolo e continuate mescolando spesso, aggiungendo l’acqua al bisogno.

A circa ¾ di cottura aggiungete al riso la purea di cavolo cappuccio viola e continuate a cuocere. Il tempo può variare a seconda del riso, circa 15-20 minuti.

Appena spenta la fiamma, mantecate con il burro ed il parmigiano e aggiustate di sale e pepe. Se preferite una consistenza più cremosa ma meno grassa, potete sostituire il burro con un pochino di formaggio spalmabile.

Servite ben caldo e buon appetito.

Al prossimo ritrovamento in frigo! Ciao!

Gaia

0 Comments
Share

Gaia

Reply your comment

Your email address will not be published. Required fields are marked*